Le persone sensibili hanno una marcia in più – recensione libro

Recensione del libro di Rolf Sellin

Libro decisamente consigliato a tutti coloro i quali sentono di essere molto sensibili e non riescono a vederne il lato positivo. 

L'autore, anch'egli ipersensibile, ha lavorato sempre nella direzione di aiutare le persone con sensibilità spiccata ad accogliersi e accettarsi per questa caratteristica, anzichè combatterla. 

I 3 punti che mi hanno colpito di più:

  • L’ipersensibilità è una DOTE che circa il 15-20% delle persone possiede dalla nascita: ci permette di percepire più stimoli e perciò di provare emozioni in modo più profondo rispetto agli altri
  • L’importanza dei LIMITI: la cosa importante per imparare a gestire l’ipersensibilità è avere consapevolezza dei propri limiti e saperne dare anche agli altri. Limiti fisici innanzitutto!
  • Spesso i problemi per gli ipersensensibili nascono nell’INFANZIA nella relazione con genitori a loro volta sensibili che però non tollerano questa caratteristica etichettandola come negativa. Il bambino impara allora a frenarsi, a perdere il contatto col proprio corpo divenuto una zavorra per lui e ad adattarsi eccessivamente alle richieste esterne.

Se sei interessato all'argomento vi invito a leggere questo articolo "La sensibilità è una risorsa, non un limite"

1 commento

  1. […] Se ti sei ritrovato in queste descrizioni e desideri approfondire, ti consiglio il libro di Rolf Sellin “Le persone sensibili hanno una marcia in più” che ho recensito qui.  […]

Lascia un commento